Punto Sport Estate Villanovese. Apprezzata iniziativa all’insegna della qualità e del sano divertimento

La conclusione del Punto Sport “Estate Villanovese” ha avuto un giusto coronamento con la grigliata organizzata per gli animatori ad Andreis allo Chalet Villanova venerdì 30 luglio. La Polisportiva Villanova Judo Libertas ha voluto così ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile la buona riuscita dell’iniziativa, che in sette settimane ha registrato una media di 60 ragazzi a settimana, dai 6 agli 11 anni.

Al di là del numero di iscritti, a sancire il successo dell’iniziativa è stato l’entusiasmo e l’affiatamento di tutti i partecipanti, gli animatori, in particolare i giovanissimi, che li hanno supportati nelle diverse attività ludico-sportive del centro estivo.

Anche in questa occasione, importante è stata la collaborazione con la scuola che ha messo a disposizione spazi esterni e locali, mensa riconoscendo l’impegno sociale della Polisportiva. La polisportiva Villanova Judo Libertas, su indicazione della Scuola, ha inoltre dato la possibilità a 12 ragazzi di frequentare gratuitamente il centro estivo.

A tutti è stato proposto il già collaudato format: numerose discipline sportive, fra le quali immancabili il judo e la canoa, giochi di gruppo, e attività formative. Gradita novità di quest’anno il nuoto presso la piscina comunale. In linea con la normativa anti-covid, i ragazzi sono stati suddivisi in piccoli gruppi, sotto la supervisione di sei educatori e sette animatori sportivi, precedentemente formati con un corso svolto in collaborazione con la Fondazione Ragazzi in Gioco (RIG). Ad essi, si sono affiancati gli istruttori delle diverse discipline, al fine di offrire una formazione di alta qualità, accanto al sano divertimento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: