Nuovo record per la Corsa dei Babbo Natale e delle Befane

Al rientro dalle vacanze natalizie sono stati ben 564 i Babbo Natale e le Befane che domenica 7 dicembre hanno partecipato all’ormai tradizionale marcia cittadina a loro dedicata.

La 5a Corsa dei Babbo Natale e delle Befane, organizzata dalla Polisportiva Vilanova Libertas, con la collaborazione della Libertas provinciale di Pordenone, del Progetto Genius Loci, dei Marciatori di Vallenoncello, dell’ASSI Scout, della Protezione Civile, della Fondazione Ragazzi in Gioco e della Proloco di Pordenone, con il patrocinio del Comune di Pordenone, è riuscita quindi a superare il record di presenze registrato nel 2016, nonostante la minaccia di pioggia.

Alla manifestazione, il cui ricavato sarà devoluto per sostenere i progetti dell’Istituto Comprensivo Pordenone Sud, ha partecipato l’assessore alla cultura del Comune di Pordenone Emanuele Loperfido, che ha anche preso parte alla gara, e l’assessore allo sport Walter De Bortoli, cui è invece spettato l’onere e l’onore delle premiazioni.

Tre coppe erano infatti in palio per i gruppi più numerosi. Ha guadagnato il primo posto per la prima volta l’Istituto Rosmini con 133 iscritti. A seguire, per solo una manciata di presenze – 127 totali -, l’Istituto Negri. Il terzo posto è stato assegnato pari merito al Drusin e al Gozzi, con 31 iscritti ciascuno.

Non poteva mancare la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Nadia Poletto alla gara non competitiva che è riuscita a coinvolgere dai mini Babbo Natale in carrozzina di 4 mesi, a quelli di oltre 80 anni, e persino gli amici a quattro zampe; tanti locali, ma anche alcuni da fuori regione. Tant’è vero che il primo gruppo di a tagliare il traguardo era proprio di Oderzo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: