Pass per il tricolore e Criterium Giovanissimi

Fine di settimana intenso per i judoka della Polisportiva Villanova, impegnati sabato 21 maggio al Palazzetto dello Sport di Pordenone con le qualificazioni per i Campionati Italiani Esordienti e Assoluti di Judo del prossimo giugno e domenica mattina con la terza tappa del Criterium Giovanissimi FVG.

Mentre Elena Battaiotto, era già qualificata di diritto, gli esordienti Axel Andrijczuk, Alessandro Viva, Andrea Martin, Alexsandra Iordache, Vincenzo e Nicola Castoro hanno dovuto lottare per guadagnare un piazzamento.

Axel Andrijczuk, che si è classificato secondo nella categoria fino a 50kg è riuscito a staccare il pass per il tricolore, mentre Alessandro Viva (fino a 50kg) e Andrea Martin (fino a 60 kg) si fermano ad un passo dalla promozione, ottenendo il 5° posto.

Ammessa ai campionati italiani anche Alexsandra Iordache (fino a 48 kg), che, nella sua gara di ritorno alle competizioni dopo un lungo periodo di stop, si classifica prima.

Grandi soddisfazioni per la Polisportiva Villanova anche al Criterium Giovanissimi, dove fra 500 atleti in gara, Leonardo Rapetti (1° class), Samuele Basei (2° class.), Mattia Dazzan (3° class.) colonizzano l’intero podio dei nati nel 2005; Giada Pilitteri e Shahid Azheez si distinguono nella classe 2006 conquistando entrambi il primo posto; infine, per l’anno 2007 oro per Laura Covre e argento per Federico Luchini.

Dalle 15 in poi tutti i Pre-agonisti della Polisportiva e delle società correlate (Cordenons, Crescere sul Tatami e Porcia) si trasferiscono al Palazen per il RANDORI DAY e la cerimonia di consegna cinture.

Anche i genitori dei ragazzi sono stati attirati per sfidare i propri figli sul tatami a randori a terra e sumo, ma tutti sono stati premiati con una maxi torta finale.

per giornali anni dal 2005 al 2006

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: