I grandi risultati dei nostri al 24° Campionato Nazionale di Judo Libertas

Festeggiano il successo organizzativo e quello agonistico, il Judo Libertas Porcia e la Polisportiva Villanova. Hanno gareggiato e allestito insieme, come sono soliti fare, il 24° Campionato Nazionale di Judo Libertas, facendo incetta di titoli e medaglie.

Classifiche di società al 24° Campionato Nazionale di Judo Libertas

In una competizione che ha accolto sui tatami del PalaCrisafulli la bellezza di 600 judoka provenienti da 11 regioni italiane, però hanno dovuto disperdere le forze. Se invece le avessero unite avrebbero portato ad un maggiore successo nelle classifiche di società. La Polisportiva Villanova con 6 ori, 7 argenti e 6 bronzi arriva al quarto posto fra i preagonisti; tallonato proprio dal Judo Libertas Porcia, che similmente ottiene 6 ori, 7 argenti e 4 bronzi. Un ulteriore terzo posto è arrivato anche per Giordano Yunes Perera, portacolori di Crescere sul Tatami, altra associazione in rete nata grazie alla collaborazione con le scuole.

Fra gli agonisti è invece la Polisportiva Villanova la prima squadra locale, che con 7 medaglie d’oro, una d’argento e 3 di bronzo ha ottenuto il sesto posto assoluto. Avrebbe invece operato il sorpasso se si fossero potuti sommare l’argento e il bronzo di Porcia.

Nonostante il recente smembramento della sua squadra agonistica, con i soli propri risultati è riuscita comunque ad ottenere la piazza d’onore per la classifica combinata.

Atleti che andranno allo Stage dopo il 24° Campionato Nazionale di Judo Libertas

Stacca il pass per lo stage di selezione della Rappresentativa Nazionale Libertas, che si svolgerà a Capracotta dal 28 al 31 luglio prossimi, Matteo Visentini (Junior, 73 kg). Ha dimostrato un’ammirevole determinazione dentro e fuori il tatami. Rimasto suo malgrado senza compagni di allenamento della sua età, ha comunque continuato ad allenarsi con passione al Palazen. Alla sua prima gara dell’anno conquista in maniera superba il doppio titolo nazionale Libertas sia nella lotta in piedi che nella lotta a terra.

Fra gli Esordienti A, lo scanzonato Shahid Azeez (36 kg), che sul tatami diventa indemoniato, si laurea campione nazionale; in buona compagnia con Francesco Cecchin Sennen (60 kg) in piazza d’onore.

Ottimo il responso anche fra gli Esordienti B, con Rahim Azeez (50 kg), oro nella lotta a terra e bronzo in quella in piedi; e Leonardo Rapetti (46 kg), terzo nella lotta in piedi.

I podi di Porcia e Villanova al 24° Campionato Nazionale di Judo Libertas

Fra i preagonisti, i primi posti sono andati a: Gabriel De Michieli; Rebecca Tombolan; Mirco Bone; Siria Girolin; Rosario Lo Presti; Imane Kharbouch; Riccardo Maria Cecchin; Angelo Beltrame; Alessio Padovan; Lorenzo Lenarduzzi; Tommaso Della Toffola; Andrea Salamon.

I secondi a Beatrice Furlan, Alexandru Zamfir, Junior Francisco Scarsella, Marika Lo Presti, Giada Casetta, Federico Luchini, Laura Covre, Marco Nadalet, Joele Sedrani, Raffaele Cocco, Lorenzo De Col, Andrea Zandona, Antonio Pivetta e Gabriele Corazza.

Infine, i terzi a Mihai Bobaru, Ludovico Satta, Michele Zanette, Alessandro Liam Eakes, Francesco Matiz, Matteo Camarotto, Michele Batetta, Davide Dragonetti, Francesco Piva, Alessia Pigatto, Davide Prevarin, Leonardo Vitali, Tommaso Petruccelli, Alessandro Pigatto e Marco Sist.

Per completezza, a questi risultati si aggiungono quelli di tre atlete, che tesserate con la Polisportiva Villanova, si stanno allenando a Tamai. Si tratta di Elena Battaiotto (Senior, 63 kg), campionessa nazionale sia per lo shiai che per la lotta a terra; e delle Esordienti B Marianna Bortolin (70 kg) d’oro nella lotta a terra e d’argento in quella in piedi; e Chiara Camilot (57 kg) di bronzo nella lotta a terra.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: