I bambini in visita a Casa Serena

Visita a Casa Serena – «L’agonismo nel judo è solo un incidente di percorso», affermava Jigoro Kano, padre fondatore della disciplina. La Polisportiva Villanova Libertas non ha dimenticato questa eredità, anzi! Per il sodalizio, l’aspetto sociale dello sport è fondamentale e va tramandato soprattutto ai più giovani.

Visita a Casa Serena

In quest’ottica giovedì 31 maggio i bambini di prima e seconda elementare sono andati a far visita ai “nonni” della Casa Serena.

L’evento, coordinato da Andrea Medici ed Edoardo Muzzin, non poteva che risolversi in una gran festa, con tanto di rinfresco per tutti. I minijudoka hanno offerto un’esibizione acrobatica sui tatami e con gli attrezzi, mandando gli anziani in brodo di giuggiole. Lo scambio è stato assolutamente alla pari, perché i bambini come gli anziani hanno avuto modo di conoscere una nuova realtà, anche se alcuni di loro hanno colto l’occasione per salutare i bisnonni ospiti della Casa.

Il motto “Tutti insieme per progredire” anche in questo caso è stato soddisfatto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: