A Pordenone il 24° Campionato Nazionale Libertas di Judo

Ancora una volta Pordenone sarà la capitale del judo. Sabato 5 e domenica 6 maggio al Palazzetto dello Sport di Pordenone è in programma il 24° Campionato Nazionale Libertas di Judo, organizzato dal Judo Libertas Porcia, su mandato del Centro Nazionale Libertas, con il patrocinio dell’UTI del Noncello, della Regione Turismo FVG, del comune di Porcia e del comune di Pordenone.

Le iscrizioni sono ancora aperte, ma è previsto l’arrivo di un fiume di judoka giovani e meno giovani provenienti da tutto lo stivale. L’ultima volta che i nazionali si sono svolti a Pordenone è stato registrato infatti il record di presenze, con la bellezza di 780 atleti di 45 società provenienti da 13 regioni.

Programma 24° Campionato Nazionale Libertas di Judo

La manifestazione, per tutti i tesserati sia Libertas che Fjlkam, è aperta a tutte le categorie agonistiche e preagonistiche. Saranno proprio i più giovani ad “aprire le danze” il sabato alle 13.00. A loro è dedicato il 2° Memorial Rino Molina. I primi a salire sul tatami saranno i Bambini nati dal 2011 al 2012 con il ne waza. Poi sarà la volta dei Fanciulli nati nel 2009, con il tachi waza, e nel 2010, con il ne waza. I Ragazzi nati nel 2007 e 2008 si misureranno in gare di tachi waza.

A seguire ci saranno le gare per i Seniors U36 (anni 1997 – 1983) e dei Master M3/F3-M7/F7.

AI primi classificati di ogni categoria con cintura Blu o Marrone verrà riconosciuta la Cintura Nera 1° dan LIBERTAS.

La gara di lotta a terra chiuderà la giornata.

Domenica si ricomincia alle ore 9.00, con le gare per gli Esordienti A (Anno 2006), cui seguiranno gli Esordienti B (Anni 2005 – 2004), i Cadetti (Anni 2003 – 2002 – 2001) fino alla cintura marrone, gli Juniores (Anni 2000 – 1999 -1998) con le cinture nere dei Cadetti.

Alla fine della gara di ogni categoria, ci sarà la lotta a terra, al termine delle quali è prevista una sessione open.

Eventi collaterali 24° Campionato Nazionale Libertas di Judo

Ma lo sport può anche essere un’occasione di svago. Così, per tutti coloro che non sono impegnati il sabato con le gare, è previsto un l’itinerario “Alla scoperta del borgo medievale di Porcia”, grazie al sostanziale contributo della ProPorcia e dell’Associazione Asso di Picche.

Alle ore 15.30 l’incontro alla villa veneta seicentesca Correr Dolfin con i Rievocatori del periodo napoleonico. È prevista la visita guidata all’accampamento militare ed alla mostra di modellismo statico con esemplari legati al periodo napoleonico.

Alle ore 17.30 è invece in programma una visita guidata del Borgo antico di Porcia. Sarà possibile salire in cima alla torre campanaria, che normalmente è chiusa al pubblico, e gli ospiti potranno inoltre godere di un’incantevole passeggiata lungo il rio Bujon attraverso le risorgive fino all’albero secolare Tulipifero.

Alle ore 20.00 tutti quanti si incontreranno alla cena a Villa Correr Dolfin.

All’evento parteciperà anche l’associazione di cultura giapponese Yume, che offrirà una dimostrazione di scrittura giapponese.

Per informazioni e iscrizioni: judo.libertasnazionale@gmail.com.

24° Campionato Nazionale Libertas di Judo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: