Villanova e Porcia a man bassa di medaglie al 23° Trofeo Città di Porcia

Oltre 300 i judoka che sono saliti sui tatami del 23° Trofeo Città di Porcia di Judo, organizzato a quattro mani dalla Polisportiva Villanova Libertas e dal Judo Libertas Porcia sabato 18 e domenica 19 novembre.

Il primo giorno le migliori società del Friuli Venezia Giulia, con rappresentanze fornite di Veneto, Trentino, Slovenia e Francia, hanno schierato gli Esordienti A e B, mentre il secondo si sono affrontati i preagonisti.

È stato proprio il Veneto, con il Judo Vittorio Veneto ad aggiudicarsi “Le Arti Marziali Incontrano l’AVIS”, che ormai da tre anni premia la società prima classificata al trofeo purliliese.

La società trevigiana ha conquistato fra gli agonisti la bellezza di cinque medaglie d’oro, due d’argento e tre di bronzo. Arrivano secondi i francesi della Arts Martiaux Colmar con quattro ori, un argento e tre bronzo.  Seguono al terzo posto i ragazzi dello Sport Team Judo Udine (un oro, cinque argento e tre bronzo), e al quarto gli sloveni del Judo Klub Z Dezele Sankaku (tre oro, un argento, e quattro bronzo).

I padroni di casa della Polisportiva Villanova si classificano invece quinti, grazie alle ottime prestazioni degli Esordienti B.

I pordenonesi guadagnano due medaglie d’oro. Una in capo a Mattia Menegatti (50 kg), l’altra ad Andrea Martin (60 kg).

A queste vanno aggiunte tre medaglie d’argento, per Riccardo Pasut (55 kg), Chiara Camilot (52 kg), Marianna Bortolin (70 kg), e una di bronzo, per Alexandra Iordache (57 kg). Buone le prestazioni anche dei fratelli Castoro nella categoria 66kg, con Nicola in quinta piazza e Vincenzo in settima.

La polisportiva miete successi anche fra i preagonisti, con cinque medaglie d’oro, quattro d’argento e cinque di bronzo.

Laura Covre, Marika Lo Presti, Alessandro Eakes Liam, Giada Casetta e Siria Girolin sul primo gradino del podio.

Shaid Azeez, Mihai Bobaru, Mirko Bone e Alexadru Zamfir al secondo posto.

Federico Lucchini, Francesco Matiz, Elena Olariu, Matteo Rumiatto e Andrea D’Alessandro in terza posizione.

Anche il Judo Libertas Porcia, che ha combattuto solo con i preagonisti, raccoglie successi, con otto medaglie d’oro, otto d’argento e sette di bronzo.

Daniel Guerra, Lorenzo Lenarduzzi, Federico Sist, Marco Nadalet, Alessio Padovan, Leonardo Vitali, Angelo Beltrame e Raffaele Cocco si piazzano al primo posto.

Mattia Moro, Antonio Pivetta, Andrea Salamon, Gabriele Corazza, Davide Prevarin, Kevin Murolo, Riccardo De Giusti e Lorenzo Del Col al secondo.

Francesco Piva, Tommaso Rondo, Alessia Pigatto, Tommaso Della Toffola, Andrea Zandonà, Alessandro Pigatto e Tommaso Petruccelli al terzo.

Alle premiazioni si sono succeduti anche il sindaco di Porcia Giuseppe Gaiarin, il consigliere comunale Dorino De Crignis e il delegato nazionale dell’AVIS Carmelo Agostini.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: