200 ragazzi in fila per l’autografo di Bedel

Oltre 200 ragazzi dell’Istituto Comprensivo Pordenone Sud hanno salutato il vicecampione europeo Kenny Bedel, in forza alla Polisportiva Villanova Libertas, al ritorno dalla sua avventura ai Mondiali di Santiago del Cile, ieri 3 ottobre.

La mattina è stato lo stesso Kenny, insieme al suo maestro Catalin Guica e al suo mentore Edoardo Muzzin, a recarsi presso la scuola secondaria di 1° grado Terzo Drusin, dove i ragazzi hanno seguito una lezione di judo.

Il pomeriggio invece i ragazzi della scuola primaria Rosmini dalle 14.00 alle 16.00 sono stati al Palazen. Prima si sono divertiti sui tatami insieme al campione, poi lo hanno tempestato di domande ed infine hanno fatto la fila per chiedergli un autografo.

Interessantissime le domande rivolte alla punta di diamante della polisportiva da parte anche dei più piccoli, che hanno spaziato dalla tipologia degli allenamenti alle emozioni provate, dalla dieta seguita ai paesi visitati, dimostrando maturità, curiosità e stupore: qualità che fanno onore alla nuova generazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: